ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE "R.M. COSSAR - LEONARDO da VINCI" - GORIZIA
ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE "R.M. COSSAR - LEONARDO da VINCI" - GORIZIA 
Viale Virgilio,2*Tel:0481533175*Email: istitutoprofess.go@libero.it ** Pec: gois00300t@pec.istruzione.it

Dal 2 giugno 2015 entra in vigore la COOKIE LAW. (UE Cookie Law - G.U. n.126 del 3 giugno 2014). Il Garante per la Protezione dei dati Personali ha pubblicato il provvedimento n. 229 inerente la “individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie”.

Questo sito utilizza i cookies tecnici  per migliorare la tua esperienza di navigazione. Siamo sicuri di avere il tuo consenso, se così non fosse puoi disattivarli come indicato dall' Informativa sui cookies. Continuando a visitare il sito acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.


classeviva      segreteria_digitale   albo_news    trasparenza    Comunicati             

PON 

Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale
“Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento"2014-2020. 
  
Il PON (Programma Operativo Nazionale)  è la definizione particolareggiata dei Fondi strutturali Europei, principale strumento finanziario della politica regionale UE per rafforzare la coesione economica, sociale e territoriale al fine di ridurre il divario fra le regioni più avanzate e quelle in ritardo di sviluppo. Nel caso specifico è lo strumento per dare alle scuole italiane la possibilità di accedere alle risorse comunitarie, aggiuntive rispetto a quelle rese disponibili dal Governo nazionale, al fine di migliorare il sistema nel suo complesso. Le risorse previste da questi fondi vengono distribuite secondo un arco temporale di sette anni.
Il PON è un programma plurifondo composto da:
   • FSE – Fondo Sociale Europeo: finanzia interventi nel campo sociale, interventi sul capitale umano, letteralmente: formazione       e certificazione
   • FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale: finanzia interventi infrastrutturali e tecnologici

PROGETTI PON 2014-2020 PRESENTATI DAL NOSTRO ISTITUTO:
 

I Cookies

 Dal 2 giugno 2015 entra in vigore la COOKIE LAW. (UE Cookie Law - G.U. n.126 del 3 giugno 2014). Il Garante per la Protezione dei dati Personali ha pubblicato il provvedimento n. 229 inerente la “individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie”.
 
Questo sito utilizza i cookies tecnici  per migliorare la tua esperienza di navigazione. Siamo sicuri di avere il tuo consenso, se così non fosse puoi disattivarli come indicato dall' Informativa sui cookies. Continuando a visitare il sito acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.

 

Applicazioni Android

device (Tablet e Smartphone) con sistema operativo Android presentano interessanti applicazioni utilizzabili per favorire l’apprendimento degli alunni con disturbo specifico dell’apprendimento. In questa pagina verranno illustrate alcune app funzionanti con l’ultima versione del sistema (KitKat 4.4.4 rilasciato a partire da Giugno 2014).

Integrate all’interno del sistema ci sono alcune interessanti impostazioni di accessibilità, spiegate in modo dettagliato nella pagina di assistenza di Google. In particolare la sintesi vocale preinstallata in italiano risulta sufficientemente chiara e fluente. E’ possibile inoltre installare altre sintesi vocali che affiancano il Motore di sintesi Google come quella di Ivona Text to speech (la voce italiana Giorgio, alla versione Beta è attualmente gratuita). Pur mancando  un sistema automatico di attivazione della voce, le sintesi sono attivabili attraverso numerose applicazioni che consentono di leggere quello che scriviamo, un libro digitale, oltre ad annunciare chiamate in arrivo, messaggi, ecc..

1. Dal testo digitale alla voce

Per la lettura dei testi digitali (in formato epub, doc, rtf) un ottimo strumento è FBReader, con il plugin FBReader TTS che consente di attivare la sintesi da un pannello attraverso il quale possiamo anche impostare il volume, la velocità e l’intonazione della  voce.

TESTI DIG

E’ possibile inoltre minimizzare le dimensioni del lettore premendo l’ultimo tasto a destra:

TASTI

Di default, il programma comincia la lettura dall’inizio del testo e si interrompe a fine pagina. Per leggere solo la porzione di testo desiderato occorre spostarsi in avanti con le frecce >>|  o indietro con |<<. Durante la lettura il programma evidenzia il paragrafo (non il termine) che legge. Uno dei limiti principali del programma è tuttavia quello di non riuscire (anche installando il plugin FBReader pdf) ad attivare la funzione leggi sui file pdf, formato nel quale sono spesso codificati i nostri libri digitali. Esistono tuttavia altre applicazioni (a pagamento) che possiamo utilizzare in tal senso, come EzPdf Reader (è possibile provare l’app scaricando la versione gratuita Trial) o Pdf a voce Pro.

2. Dal testo cartaceo alla voce

Che cosa possiamo fare nel caso in cui abbiamo bisogno di trasformare un testo cartaceo in un testo parlato? Anche in questo caso esistono numerose risorse che possono venirci incontro. Prima di tutto abbiamo bisogno di installare sul nostro device uno scanner OCR in grado cioè di trasformare il testo in un testo digitale. Un’applicazione gratuita e abbastanza precisa è OCR Instantly Free. Una volta avviato, il programma vi chiede di impostare la lingua del testo che si vuole digitalizzare, quindi vi chiede di selezionare l’immagine direttamente dalla camera o dalla libreria Immagini. Una volta importata l’immagine, selezioniamo la porzione di testo che ci interessa e salviamo.

Screenshot_2014-09-24-09-45-30

A questo punto avviamo l’OCR:

OCR2

Una volta ottenuto il testo digitale dobbiamo copiarlo e incollarlo in un nuovo programma in grado di attivare la sintesi vocale. Un’applicazione interessante in questo senso è Speak It:

SPEAK

 

3. Dalla voce al testo

Se avessimo necessità di trasformare un testo parlato in un testo scritto, sarà sufficiente avviare un qualunque editor di testo (es Google Documenti o Polaris Office) e premere il tasto microfono sulla tastiera: si avvierà in questo modo la funzione di dettatura vocale (solo in presenza di connessione Internet; in assenza di connessione l’icona del microfono è infatti oscurata).

TASTIERA

4. Prendere appunti

Tra le diverse applicazioni che permettono di utilizzare il vostro device Android come un taccuino multicanale (in grado cioè di conservare appunti di testo, file audio, video e immagini), una delle app più supportate e diffuse è Evernote, di cui esistono versioni anche per PC (Windows, Mac e Ubuntu). Per accedere ad Evernote occorre disporre di un account (composto da indirizzo mail valido e password). Eseguito il login si accede alla propria scrivania composta dalle note e dai diversi taccuini in cui è possibile organizzarle (ad esempio si possono creare tanti taccuini quante sono le materie di studio):

EVERNOTE

Le note possono contenere elementi di testo, immagini, video, registrazioni audio e possono essere condivise con più utenti. Un’applicazione associata ad Evernote che consente di modificare le nostre immagini con annotazioni, schizzi, forme è Skitch, che permette di personalizzare e rendere più facilmente recuperabili le informazioni visive contenute nelle Note.

5. Per finire…le mappe!

Per Android esistono numerose applicazioni che ci permettono di realizzare diagrammi visivi di ogni tipo (mappe mentali, concettuali, schemi, ecc.). Tra queste segnaliamo:

SimpleMind Free è un’app gratuita molto semplice da utilizzare, che consente di realizzare mappe mentali che a partire da un nodo centrale si sviluppano a raggiera, come nell’esempio visualizzato:

MAPPE

Un’altra app interessante è Mindomo, che permette di aggiungere al diagramma visivo (anche questo organizzato a partire da un “central topic”) elementi grafici, come immagini, icone, oltre a note, collegamenti ipertestuali, indici di priorità, ecc.. Le mappe possono inoltre essere personalizzate modificando il font, il colore dei nodi e dei collegamenti, ecc.

L’ultima applicazione che presentiamo è iMindMap, uno dei programmi più noti di realizzazione di mappe mentali, elaborato direttamente a partire dalle analisi di Tony Buzan sul mind mapping. La versione gratuita disponibile su Android presenta una serie limitata di funzioni rispetto a quella commerciale (disponibile anche su Pc), ma è in ogni caso possibile elaborare la mappa secondo le regole proprie dell’organizzatore grafico. Una funzione interessante – assente ad esempio in SimpleMind e Mindomo – è la possibilità di inserire collegamenti associativi tra i diversi nodi. La versione gratuita del programma non permette di scaricare le mappe in formato immagine ma di salvare i lavori on line.

MAPPE2

 

Prepare to print
20/4/2018 11:31:41 - C.Pubbliche - Circ. n. 445_Convocazione IV ASSEMBLEA PLENARIA
20/4/2018 9:47:13 - C.I. - Elezioni R.S.U. pubbicati all'albo i risultati provvisori delle elezioni, eventuali ricorsi entro 5gg dalla pubblicazione.
20/4/2018 9:29:55 - C.Pubbliche - Circ. n. 444_Crediti formativi
19/4/2018 12:58:53 - C.I. - Circ. n. 443 Convocazione Commissione per esame documentazione candidati privatisti-modifica orario
19/4/2018 12:11:10 - C.I. - Circ. n. 442 Convocazione riunione docenti di sostegno
19/4/2018 11:31:20 - C.I. - Il giorno 26 aprile p.v. il laboratorio di informatica sarà impegnato per il recupero delle prove OCSE PISA per gli studenti assenti
19/4/2018 10:54:11 - C.Pubbliche - Circ. n. 441 Convocazione dei Consigli di classe per rappresentanti genitori e studenti
19/4/2018 10:53:11 - C.I. - Circ. n. 440 Convocazione dei Consigli di classe
19/4/2018 10:49:08 - C.I. - Circ. n. 439 Documento del 15 maggio a.s. 2017-2018
19/4/2018 10:45:00 - C.Pubbliche - Circ. n. 438 Assemblea di Istituto del 27-04-2018
18/4/2018 12:09:38 - C.Pubbliche - Circ. n. 436_Sciopero generale il 2 e 3 maggio 2018_Adesione ANIEF e SAESE
18/4/2018 11:43:10 - C.Pubbliche - Circ. n. 437 comunicazione data,orari e studenti impegnati nella rilevazione PISA 2018
17/4/2018 14:20:00 - C.Pubbliche - Circ. n. 435 bis Rettifica orario ROCKHistory evento concerto 18 aprile 2018
16/4/2018 12:54:30 - C.Pubbliche - Circ. n. 435 Evento Rock History del 18 aprile 2018
16/4/2018 11:53:01 - C.Pubbliche - Circ. n. 434 variazione orario scienze motorie cl 2AAm e 3AAM
16/4/2018 11:06:32 - C.I. - Nei giorni 17 e 18 aprile p.v. il laboratorio di informatica è occupato pr le prove OCSE PISA
16/4/2018 11:03:27 - C.Pubbliche - Circ. n. 433 Formazione docenti ambito V
16/4/2018 9:49:20 - C.I. - Circ. n. 432_Comunicazione chiusura istituto lunedi 30 aprile 2018
14/4/2018 12:45:46 - C.I. - Circ. n. 431Esame di Stato a.s. 2017-2018 convocazione commissioni per esame documentazione candidati privatisti
13/4/2018 13:23:35 - C.Pubbliche - Circ. n. 430_Incontro giovedi 10 maggio 2018_Progetto Biblioteca vivente_classi 5AS 5BS
13/4/2018 12:08:28 - C.Pubbliche - Circ. n. 429 Comunicazione rilevazione PISA
13/4/2018 11:30:45 - C.Pubbliche - Circ. n. 428 Esito recuperi
13/4/2018 11:29:35 - C.I. - Circ. n. 427 Libri di testo a.s. 2018-2019 Riunione dipartimenti per disciplina
13/4/2018 11:28:16 - C.Pubbliche - Circ. n. 426 Assemblee studentesche
13/4/2018 9:48:16 - C.Pubbliche - Il giorno 17 aprile p.v. la classe 4SS inizia le lezioni alle ore 18.30
12/4/2018 10:01:35 - C.Pubbliche - Circ. n. 425 Informazione sulla rilevazione PISA 2018
12/4/2018 9:10:25 - C.Pubbliche - Utilizzo delle calcolatrici elettroniche nelle prove scritte Esame di Stato
11/4/2018 16:41:56 - C.Pubbliche - Circ. n. 424 Adesione Cantiere teatrale studentesco
11/4/2018 13:28:58 - C.Pubbliche - Circ. n. 418 Sport integrato
11/4/2018 11:47:32 - C.Pubbliche - Circ.n. 423 Autorizzazione incontro di progetto transnazionale
Sede di Viale VIRGILIO, 2 - GORIZIA
orario di apertuta al pubblico:
  • Lunedì-martedì-giovedì-venerdi-sabato 
dalle ore10.30  alle ore 12.00 
  • Mercoledì  pomeriggio
 dalle ore 15.30 alle ore 17.30
Nei giorni di sospensione dell'attività didattica, il mercoledì pomeriggio la segreteria resterà chiusa al pubblico.

Centralino telefonico  0481/533175
dal lunedì al sabato:
  • dalle   8.00  alle ore 10.00 
  • dalle 12.30  alle ore 14.00 

P.T.O.F.

Piano Triennale Offerta Formativa

Servizi On Line
NEWS

frecc8Dal giorno 18/01/2017, sono disponibili per il ritiro

i diplomi di maurità  a.s. 2015/2016.

I diplomi potranno essere ritirati previo versamento della tassa di diploma di € 15,13 sul cc postale 1016 intestato all'Agenzia delle entrate -Centro operativo di Pescara.

Per chi non potesse ritirare il diploma personalmente si allega modello di delega a cui deve essere allegata copia del documento di identità del delegante.  Modulo per la Delega 

Orario Lezioni
ORIENTAMENTO

 

È possibile concordare individualmente la partecipazione a un'esperienza didattica, previo appuntamento telefonico in segreteria (specificando nome, cognome, recapito telefonico, scuola di provenienza e indirizzo prescelto).

INDIRIZZI

LIBRETTO ILLUSTRATIVO   EXE   

DEPLIANT   EXE 

       logo instagram MODA        

F MODA 

Pagine ideate  dalle allieve della 4A MODA  

Video Natalizio delle  classi 2AS-2BS youtube

Progetti
Benessere e Salute a.s. 2017/18
Progetto "WHAT'S UP"
Partner Fondazione CARIGO
  • Interventi Esperti Esterni

Partner C.R.I.

 Tematiche:
  • Malattie sessualmente trasmissibili
  • Educazione Alimentare
  • Dipendenze
Piano P.N.S.D

Il Piano nazionale scuola Digitale (PNSD) (D.M. n.851 del 27/10/2015) si pone nell’ottica “di scuola non più unicamente trasmissiva e di scuola aperta e inclusiva in una società che cambia”.

DOCUMENTO DI ATTUAZIONE

P.N.S.D. dell'Istituto PDF

Regolamenti
facebook

R.M. COSSAR-L.da VINCI

FACEBOOK

Foto Notizie Eventi ecc

DECERTIFICAZIONE

A seguito dell'entrata in vigore della legge di stabilità (L. 183/2011), dal 1° gennaio 2012, agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati per provare stati, fatti e qualità personali da esibire ad altre pubbliche amministrazioni ed ai privati gestori di pubblici servizi (art. 40, D.P.R. 445/2000). Pertanto a far data dal 1° gennaio 2012, il cittadino può richiedere certificati che attestino il suo stato o il possesso di certi requisiti, ma questi certificati non possono e non devono essere consegnati ad altri uffizi pubblici; essi servono solo per attestare stati o fatti ai privati.

Il cittadino per dimostrare alla P.A. il possesso dei richiesti requisiti deve semplicemente rendere o produrre una autocertificazione; se necessario il cittadino deve indicare elementi idonei a individuare l’ufficio pubblico presso cui si trovano le informazioni e i dati. La P.A. deve mettere a disposizione del cittadino i moduli per l’autocertificazione. 

Mod. Richiesta certificati scolastici PDF 

Appena saranno pronti i DIPLOMI DI MATURITA',
verrà inviata una comunicazione scritta a casa a tutti gli alunni diplomati.
A.I.D.- DSA
LOGO DSA
Presidente dell'AID_Gorizia:
Sig.ra Daniela PADOVAN
Docente Referente:
Prof.ssa Roberta VIOTTO
CODE QR

QR SCHOOL